logo-fringe-italia

Mirabilia

Mirabilia è nato da una riflessione intellettuale ed artistica sul tema del martirio inteso in senso lato, oltre la sua matrice puramente cristiana, per abbracciare le più svariate forme di violenza e sopraffazione di un soggetto forte su uno debole.
Lo spettacolo non ha una trama, ma è un susseguirsi di scene che narrano della violenza singola e collettiva su più piani dell’esistenza umana.
La resa scenica è stata costruita attingendo a un vasto e antico repertorio di immagini e oggetti sacri, in modo da creare un parallelismo tra il Dio cristiano, agnello sacrificale, e le vicende dei “martiri” della nostra storia.
Il lavoro si apre e si chiude con un inserto di teatro-danza, come rappresentazione della ricerca di Dio.

Mirabilia

Mirabilia è nato da una riflessione intellettuale ed artistica sul tema del martirio inteso in senso lato, oltre la sua matrice puramente cristiana, per abbracciare le più svariate forme di violenza e sopraffazione di un soggetto forte su uno debole. Lo spettacolo non ha una trama, ma è un susseguirsi di scene che narrano della violenza singola e collettiva su più piani dell’esistenza umana. La resa scenica è stata costruita attingendo a un vasto e antico repertorio di immagini e oggetti sacri, in modo da creare un parallelismo tra il Dio cristiano, agnello sacrificale, e le vicende dei “martiri” della nostra storia. Il lavoro si apre e si chiude con un inserto di teatro-danza, come rappresentazione della ricerca di Dio.

Compagnia Teatrale
Lotus Project
di
Napoli

Autore
Gabriella Zeno

Regia
Gabriella Zeno

Ulteriori Figure Artistiche
Coreografa: Ambra Marcozzi Coreografa: Rosaria Clelia Niola

Numero di Attori
3

Durata
40 min

Genere
Dramma

CONTATTA LO SPETTACOLO

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mirabilia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi