logo-fringe-italia

Lo Fa Il Diavolo. Riccardo E La Guerra.

E’ Un Monaco Ad Enunciare I Sette Vizi Capitali E Ad Ascriverli Al Personaggio Di Riccardo Iii. L’Arrivo Di Lady Anna Innesca Il Duello Dal Quale Il Duca Di Gloucester Esce Vincitore. E Anna Conquistata. La Sua Amara Resa Invoca Le Figure Che Nell’Immaginario Collettivo Rappresentano Il Male: Satana, Lucifero, Il Demonio, Bafometto E Infine Il Diavolo, L’Unico Titolare Della Malvagità E Della Sete Di Morte. Alla Sua Presenza, La Voce Dolente Delle Vittime Di Riccardo (La Regina Elisabetta, La Regina Margherita E La Duchessa Sua Madre) Denuncia I Suoi Crimini Ed Emette La Sua Condanna. Dopo Ciò La Guerra: Le Battaglie Evolvono In Sparatorie, In Grida Disperate, In Bombardamenti Dal Cielo, Fino Ai Suoni Moderni Della Guerra Elettronica. E Dopo La Guerra Lo Strazio Delle Quattro Donne – Che È Lo Strazio Di Tutta L’Umanità Colpita Dalla Ferocia Dei Conflitti – Che Maledicono Il Loro Colpevole, Riccardo. È Il Momento Che Egli Sveli La Sua Natura Diabolica E Il Suo Scopo Supremo: La Guerra, Ovunque E In Ogni Tempo, Per Procacciare Anime All’Inferno. Le Anime Dei Caduti E Di Chi Li Ha Ignorati.
Il Testo Integra Parti Originali Con Battute Della Tragedia Di Shakeapeare. I Personaggi Sono 11. Un Attore Interpreta Riccardo E Il Diavolo Nelle Sue Cinque Rappresentazioni; Un’Attrice Interpreta Anna Ed Elisabetta; Un’Attrice Interpreta Il Monaco E Margherita; Un’Attrice Interpreta La Duchessa. Lo Spettacolo È In Fase Di Allestimento Pertanto Non Sono Disponibili Foto Di Scena O Riprese.

Lo Fa Il Diavolo. Riccardo E La Guerra.

E’ Un Monaco Ad Enunciare I Sette Vizi Capitali E Ad Ascriverli Al Personaggio Di Riccardo Iii. L’Arrivo Di Lady Anna Innesca Il Duello Dal Quale Il Duca Di Gloucester Esce Vincitore. E Anna Conquistata. La Sua Amara Resa Invoca Le Figure Che Nell’Immaginario Collettivo Rappresentano Il Male: Satana, Lucifero, Il Demonio, Bafometto E Infine Il Diavolo, L’Unico Titolare Della Malvagità E Della Sete Di Morte. Alla Sua Presenza, La Voce Dolente Delle Vittime Di Riccardo (La Regina Elisabetta, La Regina Margherita E La Duchessa Sua Madre) Denuncia I Suoi Crimini Ed Emette La Sua Condanna. Dopo Ciò La Guerra: Le Battaglie Evolvono In Sparatorie, In Grida Disperate, In Bombardamenti Dal Cielo, Fino Ai Suoni Moderni Della Guerra Elettronica. E Dopo La Guerra Lo Strazio Delle Quattro Donne – Che È Lo Strazio Di Tutta L’Umanità Colpita Dalla Ferocia Dei Conflitti – Che Maledicono Il Loro Colpevole, Riccardo. È Il Momento Che Egli Sveli La Sua Natura Diabolica E Il Suo Scopo Supremo: La Guerra, Ovunque E In Ogni Tempo, Per Procacciare Anime All’Inferno. Le Anime Dei Caduti E Di Chi Li Ha Ignorati. Il Testo Integra Parti Originali Con Battute Della Tragedia Di Shakeapeare. I Personaggi Sono 11. Un Attore Interpreta Riccardo E Il Diavolo Nelle Sue Cinque Rappresentazioni; Un’Attrice Interpreta Anna Ed Elisabetta; Un’Attrice Interpreta Il Monaco E Margherita; Un’Attrice Interpreta La Duchessa. Lo Spettacolo È In Fase Di Allestimento Pertanto Non Sono Disponibili Foto Di Scena O Riprese.

Compagnia Teatrale
ViviTeatro
di
Cascina

Presentazione del Progetto
Riccardo III, per come ce lo ha consegnato Shakespeare, è la personificazione del Diavolo. E’ cattivo, è un fine oratore, un assassino, un seduttore. Dentro di lui albergano i sette vizi capitali, e ognuno è utilizzato a fini di morte, distruzione e conquista. Le vittime dei suoi crimini ne sono testimoni, e gridano la loro vendetta. Perirà Riccardo, ma non l’opera diabolica di mietere anime attraverso le guerre, e attraverso l’indifferenza che spesso le accompagna.

Autore
Francesco Bladi

Regia
Francesco Baldi

Attori
Elena Franconi Maria Triggiano Ida Cervelli Francesco Bladi

Numero di Attori
4

Durata
50 minuti

Genere
Classico

CONTATTA LO SPETTACOLO

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lo Fa Il Diavolo. Riccardo E La Guerra.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi