logo-fringe-italia

Il Campione e il Professore

COD: 5cd71a97e13a Categorie: , Tag: , ,

Il Campione e il Professore

Francesco Fortis  il calciatore pi famoso in Italia, forse del mondo. La tv ci dice che ha tutto: fama, sponsor, successo, una bella velina come fidanzata. Arrivato a 36 anni gli manca qualcosa? Forse: il record di 50 gol su punizione in carriera (arriverˆ, sta a quota 49) la Coppa dei Campioni (giˆ un po’ pi difficile) e un minimo di cultura e di educazione. Un’altra cosa gli manca, anche se non lo sa: un futuro. Kuragin, il dirigente della sua squadra, invischiato in storie di corruzione che rischiano di saltare fuori, gliene sta costruendo uno: sarˆ Fortis a sostituirlo alla dirigenza, ma converrˆ dargli una parvenza di serietˆ e fargli prendere il diploma in un centro studi compiacente. Il giorno della prima lezione niente pu˜ mettersi di traverso. Ma Fortis incontra il professore sbagliato al momento sbagliato: Antonino Natoli, docente sull’orlo di una crisi di nervi. 45 anni, un matrimonio fallito alle spalle, Natoli non ha la tv da 20 anni e non legge i giornali, sirene portatrici di menzogne e distrazioni. Il suo mondo  tutto nei libri… Il suo unico contatto col mondo  la figlia, Silvia – la tipica ragazza dei nostri tempi. Tra svariate avventure e colpi di scena, il nostro Campione si dovrˆ trovare a fronteggiare mille difficoltˆ e rimarrˆ stupito nel constatare che a volte la soluzione che stavi cercando possa trovarsi dove non la cercheresti mai: cio in un libro, pi precisamente in una poesia, scritta quasi 200 anni fa…

Compagnia Teatrale

di
Roma

Presentazione del Progetto
Francesco Fortis  il calciatore pi famoso in Italia, forse del mondo. La tv ci dice che ha tutto: fama, sponsor, successo, una bella velina come fidanzata. Arrivato a 36 anni gli manca qualcosa? Forse: il record di 50 gol su punizione in carriera (arriverˆ, sta a quota 49) la Coppa dei Campioni (giˆ un po’ pi difficile) e un minimo di cultura e di educazione. Un’altra cosa gli manca, anche se non lo sa: un futuro. Kuragin, il dirigente della sua squadra, invischiato in storie di corruzione che rischiano di saltare fuori, gliene sta costruendo uno: sarˆ Fortis a sostituirlo alla dirigenza, ma converrˆ dargli una parvenza di serietˆ e fargli prendere il diploma in un centro studi compiacente. Il giorno della prima lezione niente pu˜ mettersi di traverso. Ma Fortis incontra il professore sbagliato al momento sbagliato: Antonino Natoli, docente sull’orlo di una crisi di nervi. 45 anni, un matrimonio fallito alle spalle, Natoli non ha la tv da 20 anni e non legge i giornali, sirene portatrici di menzogne e distrazioni. Il suo mondo  tutto nei libri… Il suo unico contatto col mondo  la figlia, Silvia – la tipica ragazza dei nostri tempi. Tra svariate avventure e colpi di scena, il nostro Campione si dovrˆ trovare a fronteggiare mille difficoltˆ e rimarrˆ stupito nel constatare che a volte la soluzione che stavi cercando possa trovarsi dove non la cercheresti mai: cio in un libro, pi precisamente in una poesia, scritta quasi 200 anni fa…

Autore
Massimo Morlando

Regia
Massimo Morlando

Numero di Attori
7

Durata
50

Genere
commedia

CONTATTA LO SPETTACOLO

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Campione e il Professore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi