logo-fringe-italia

Cuore Nero

Cuore Nero È La Storia Di Due Malviventi Napoletani, Tommaso E Pietro. I Due “Lavorano” E Vivono A Stretto Contatto, Tutti I Giorni, Di Giorno E Di Notte. La Loro Base E, Ormai, La Loro Casa È Una Chiesa Abbandonata. Tommaso E Pietro Condividono Qualsiasi Cosa, Dal Bottino Di Una Rapina Al Corpo Di Una Donna. Dentro Di Loro, Però, Si Amano. Uno, Tommaso, Ne È Più Consapevole E Forse Più Pronto. L’Altro, Invece, Nasconde, Anche A Se Stesso, Questo Sentimento E, Alle Continue Provocazioni Da Parte Dell’Amico Risponde Che Il Loro Eventuale “Amore”, Sarebbe Impossibile, Impraticabile. Cuore Nero È Anche La Storia Di Una Prostituta, Anna La Rossa Ed Il Suo Inusuale Cliente, Rino. Anna, Che È Praticamente Una Sorella Maggiore Per I Due Malviventi, Accetta L’Invito Di Rino Che Si Innamora Di Lei E Vuole Portarla A Milano Con Lui. Andando Via, La Rossa, Si Raccomanda A Tommaso Con Queste Parole : “Guagliu’ Statevi Accorti. Nun ‘O Facite Muri’ Pe’ Niente!” (“Ragazzi, State Attenti. Non Lo Fate Morire Per Niente”). Si Riferisce Al Loro Cuore, Al Loro Amore Di Cui Anna Si È Accorta Già Da Tempo. Alla Fine Pietro E Tommaso Si Trovano Nel Bel Mezzo Di Una Guerra Tra Faide, Dalla Parte Sbagliata. La Paura Della Morte, Quanto Mai Vicina, Forse, Li Convincerà Finalmente A Venire Allo Scoperto.

Cuore Nero

Cuore Nero È La Storia Di Due Malviventi Napoletani, Tommaso E Pietro. I Due “Lavorano” E Vivono A Stretto Contatto, Tutti I Giorni, Di Giorno E Di Notte. La Loro Base E, Ormai, La Loro Casa È Una Chiesa Abbandonata. Tommaso E Pietro Condividono Qualsiasi Cosa, Dal Bottino Di Una Rapina Al Corpo Di Una Donna. Dentro Di Loro, Però, Si Amano. Uno, Tommaso, Ne È Più Consapevole E Forse Più Pronto. L’Altro, Invece, Nasconde, Anche A Se Stesso, Questo Sentimento E, Alle Continue Provocazioni Da Parte Dell’Amico Risponde Che Il Loro Eventuale “Amore”, Sarebbe Impossibile, Impraticabile. Cuore Nero È Anche La Storia Di Una Prostituta, Anna La Rossa Ed Il Suo Inusuale Cliente, Rino. Anna, Che È Praticamente Una Sorella Maggiore Per I Due Malviventi, Accetta L’Invito Di Rino Che Si Innamora Di Lei E Vuole Portarla A Milano Con Lui. Andando Via, La Rossa, Si Raccomanda A Tommaso Con Queste Parole : “Guagliu’ Statevi Accorti. Nun ‘O Facite Muri’ Pe’ Niente!” (“Ragazzi, State Attenti. Non Lo Fate Morire Per Niente”). Si Riferisce Al Loro Cuore, Al Loro Amore Di Cui Anna Si È Accorta Già Da Tempo. Alla Fine Pietro E Tommaso Si Trovano Nel Bel Mezzo Di Una Guerra Tra Faide, Dalla Parte Sbagliata. La Paura Della Morte, Quanto Mai Vicina, Forse, Li Convincerà Finalmente A Venire Allo Scoperto.

Compagnia Teatrale
I coreuti
di
Napoli

Presentazione del Progetto
Cuore Nero È Una Rivisitazione Dell’Omonimo Dramma Scritto Da Fortunato Calvino; Ho Voluto Portare In Luce L’Atto Eroico Dei Protagonisti Della Vicenda, Non Tanto Come Innamorati, Omosessuali E Malviventi, Ma Come Rivelazione Di Se Stessi, Della Verità Di Una Condizione A Cui Non Possono Sottrarsi E Che Quindi Sfocia Nella Tragedia, Allo Stesso Tempo Ho Voluto Lasciare Al Pubblico Una Speranza, Una Soluzione Al Dramma: I Fiori Di Loto Nascono Dal Fango Così, Niente Fango, Niente Fiore.(G.Gatta)

Autore
Fortunato Calvino

Regia
Gerardo Gatta

Attori
Antonio Clemente, Lucio Piezzo, Patrizia Masiello, Gerardo Gatta. Francesca Esposito (balli popolari), Albachiara De Lucia (balli popolari)

Numero di Attori
4 (più 2 ballerine di balli popolari)

Durata
50 minuti

Genere
Dramma

CONTATTA LO SPETTACOLO

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cuore Nero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi