logo-fringe-italia

Bambini

“Bambini”: Uno Spettacolo Brillante, Ironico E, Perché No, Anche Un Po’ Poetico, Animato Da Ex-Bambini Ormai Trentenni. È Il Giorno Del Compleanno Di Annibale, E La Sorella Decide Con La Mamma, Di Organizzargli Una Festa A Sorpresa Contro La Volontà Del Festeggiato. Arrivano Gli Amici Di Una Vita E La Festa Diventa Il Pretesto Per Divertirsi Tra Uno Sfottò E Un “Ti Ricordi?”. Sull’Onda Delle Divertenti Contrapposizioni Dei Personaggi, Di Esilaranti Gag Emergono Tutte Le Insicurezze E I Sogni Dell’Eterno Bambino Che Si Trova In Ciascuno Di Noi. Un Susseguirsi Di Riflessioni Amare Sul “Come Eravamo” E Sul “Come Vorremmo Essere” Fino A Quando All’Improvviso Qualcuno Tocca Il Tasto Delicatissimo Dei Sentimenti Personali. Il Tutto Condito Da Un Sottile Umorismo Che Spesso Degenera In Crudele Sarcasmo. Piano Piano, Tutti I Personaggi, Escono Allo Scoperto, Mostrandosi Nelle Loro Insicurezze, E Le Loro Paure Apertamente… Fino All’Imprevedibile Finale Di Questa Esilarante Festa “A “Sorpresa”!

Bambini

“Bambini”: Uno Spettacolo Brillante, Ironico E, Perché No, Anche Un Po’ Poetico, Animato Da Ex-Bambini Ormai Trentenni. È Il Giorno Del Compleanno Di Annibale, E La Sorella Decide Con La Mamma, Di Organizzargli Una Festa A Sorpresa Contro La Volontà Del Festeggiato. Arrivano Gli Amici Di Una Vita E La Festa Diventa Il Pretesto Per Divertirsi Tra Uno Sfottò E Un “Ti Ricordi?”. Sull’Onda Delle Divertenti Contrapposizioni Dei Personaggi, Di Esilaranti Gag Emergono Tutte Le Insicurezze E I Sogni Dell’Eterno Bambino Che Si Trova In Ciascuno Di Noi. Un Susseguirsi Di Riflessioni Amare Sul “Come Eravamo” E Sul “Come Vorremmo Essere” Fino A Quando All’Improvviso Qualcuno Tocca Il Tasto Delicatissimo Dei Sentimenti Personali. Il Tutto Condito Da Un Sottile Umorismo Che Spesso Degenera In Crudele Sarcasmo. Piano Piano, Tutti I Personaggi, Escono Allo Scoperto, Mostrandosi Nelle Loro Insicurezze, E Le Loro Paure Apertamente… Fino All’Imprevedibile Finale Di Questa Esilarante Festa “A “Sorpresa”!

Compagnia Teatrale
Tutta un’altra storia
di
roma

Presentazione del Progetto
L’Associazione Culturale “Tutta Un’Altra Storia” Nata Nel 2015, Ha Messo In Scena Al Teatro San Paolo Lo Spettacolo Di Adriano Bennicelli “Bambini” Sotto La Sapiente Regia Di Matteo Vacca. Lo Spettacolo Si Svolge In Un Solo Atto E In Un’Ambientazione Unica, Il Salotto Di Casa Di Annibale, Dove Si Svolge La Festa A Sorpresa. Commedia Brillante In Cui Però Trovano Spazio Anche Corde Più Malinconiche.

Autore
Adriano Bennicelli

Regia
Matteo Vacca

Attori
Silva Rivabella Lorenzo De Francesco Desiree Tortorici Ilaria Catalano Claudio Micheli Mattia Borghese Alessandra Mozziconi Gabriella Rossi Ludovica Ramondelli Matteo Di Maggio

Numero di Attori
10

Durata
50

Genere
Dramma

CONTATTA LO SPETTACOLO

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bambini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi